Come mantenere l’abbronzatura a lungo: consigli per non sbagliare

sabato 01 settembre 2018

Come mantenere l’abbronzatura a lungo: consigli per non sbagliare

Consigli e trucchi per mantenere l’abbronzatura più a lungo e non avere la pelle screpolata o spellata dopo le vacanze.

La fine delle vacanze porta con sé sempre un po’ di tristezza per il ritorno del lavoro e degli impegni quotidiani. Se poi va subito via anche l’abbronzatura il rientro rischia di diventare drammatico.

 Ecco quindi che arriviamo noi di Seta Beauty con alcuni consigli facili da attuare tutti i giorni per mantenere l’abbronzatura il più a lungo possibile avendo sempre una pelle sana e bella.

Doccia veloce (e fredda) e tampona

Il primo consiglio riguarda la pulizia quotidiana. Scegli la doccia rispetto al bagno caldo, e soprattutto utilizza l’acqua fredda (o tiepida). Docce veloci e con l’acqua non troppo calda infatti, aiutano a non far andare subito via l’abbronzatura. Quando esci ricordati di non asciugarti sfregando con l’asciugamano, tampona piuttosto, in modo da non far andar via subito il primo strato di pelle (che è quello più colorato dal sole) e non far comparire le antiestetiche spellature.

 Scrub (necessario) delicato

Non abbiate paura di farvi uno scrub, eliminerete solo le cellule morte (che andrebbero via in ogni caso) facendo apparire la pelle più tonica e luminosa, dunque anche la vostra abbronzatura ne gioverà. Scegliete però uno scrub delicato (o prenotate un appuntamento da noi, sapremo consigliarvi quello più adatto) e non strofinate eccessivamente la pelle. 

Idratazione, sempre e comunque

Mantenere la pelle idratata evitando di farla seccare è molto utile per aumentare la durata dell’abbronzatura. Quindi utilizzate la crema idratante con costanza tutti i giorni e scegliete un’alimentazione ricca di frutta e verdura, specialmente di colore giallo e arancione, bevete molta acqua (almeno un litro e mezzo al giorno). 

Non dimenticatevi del sole

Cercate di stare al sole il più possibile, sempre con un po’ di protezione se l’esposizione è prolungata. Ma vi basteranno 20/30 minuti al giorno: durante la pausa pranzo oppure in terrazzo, quando fate attività fisica o durante una passeggiata al parco. Stare al sole fisserà la vostra abbronzatura e ritarderà la sua scomparsa.

Insomma, non possiamo farvi stare di più in vacanza ma speriamo che con i nostri consigli i bei ricordi dell’estate non se ne andranno subito (come la vostra abbronzatura).

Ed infine ad aiutarvi c'è anche una speciale PROMO SETTEMBRE 

Dal 18 al 30 potrete acquistare cera intera + scrub a 39€

Epilazione Laser Definitiva: come funziona Epilazione Definitiva, tutto quello che c’è da sapere sul trattamento professionale che rallenta ... Scopri di più
Scrub, peeling e Gommage: esfoliare la pelle correttamente I Trattamenti per Esfoliare la pelle non sono tutti uguali: scopriamo le principali differenze tra s ... Scopri di più
Routine di Bellezza Post – Vacanze Beauty Routine al rientro dalle vacanze: consigli per coccolare la vostra pelle, farla apparire al m ... Scopri di più
Come mantenere l’abbronzatura a lungo: consigli per non sbagliare Consigli e trucchi per mantenere l’abbronzatura più a lungo e non avere la pelle screpolata o spe ... Scopri di più

Aziende convenzionate con noi