Scrub, peeling e Gommage: esfoliare la pelle correttamente

domenica 16 settembre 2018

Scrub, peeling e Gommage: esfoliare la pelle correttamente

I Trattamenti per Esfoliare la pelle non sono tutti uguali: scopriamo le principali differenze tra scrub, peeling e gommage.

Iniziamo chiarendo bene di cosa parliamo quando diciamo esfoliazione. Esfoliare la pelle è un procedimento che sostanzialmente consiste nel rimuovere le cellule morte che, in questo modo, sono stimolate a crearne di nuove, sane. Questo porta ad un miglioramento generale della pelle, che risulta più bella, più tonica e in generale, più luminosa. L’esfoliazione contribuisce anche a mantenere i pori meno dilatati, diminuendo la comparsa di brufoli ed evitando che la pelle del viso risulti secca.

Per ottenere buoni risultati è fondamentale ripetere lo scrub regolarmente, durante l’estate, sul viso ad esempio, potete farlo anche due volte a settimana, non esponetevi al sole subito dopo qualsiasi trattamento esfoliante e ricordatevi di applicare la crema idratante, che agirà più in profondità grazie al trattamento effettuato precedentemente.

Vediamo in cosa consistono i principali trattamenti per esfoliare la pelle: lo scrub, il peeling e il gommage. In cosa differiscono e come farli correttamente.

 

Scrub

È il trattamento per esfoliare la pelle in modo efficace e non invasivo. Si tratta di composti con micro-granuli che sono in grado di rimuovere le cellule morte senza azioni invasive. Può essere preparato in casa con migliaia di ingredienti, anche fai-da-te, in commercio esistono molti prodotti adatti al trattamento, oppure potrete venire nei nostri centri e lasciarvi consigliare (e coccolare) dalle nostre estetiste professioniste.

Particolarmente indicato per l’esfoliazione non solo del viso ma anche di gomiti, ginocchia e talloni, elimina le cellule morte senza irritare e donando alla pelle un aspetto in generale più tonico e sano.

 

Peeling

Il peeling, a differenza dello scrub, per esfoliare la pelle utilizza le proprietà di alcune sostanze chimiche, tra le quali l’acido gligolico, che accelerano il naturale ricambio cutaneo. È molto importante scegliere correttamente il prodotto con il quale fare il vostro peeling in casa, se avete la pelle particolarmente sensibile il risultato potrebbe essere opposto a quello che desiderate.

 

Gommage

Il gommage ha lo stesso principio esfoliante dello scrub, anche in questo caso vengono utilizzati i micro-granuli, il metodo esfoliante è però ancor più delicato, composto da creme idratanti e olii vegetali che nutrono a fondo la pelle.

 

Vi invitiamo a provare i nostri trattamenti nei nostri centri, in cui utilizziamo solo prodotti professionali, adatti a qualsiasi tipo di pelle e personale altamente qualificato, che saprà guidarvi nel percorso più adatto per esaltare la vostra bellezza.

Epilazione Laser Definitiva: come funziona Epilazione Definitiva, tutto quello che c’è da sapere sul trattamento professionale che rallenta ... Scopri di più
Scrub, peeling e Gommage: esfoliare la pelle correttamente I Trattamenti per Esfoliare la pelle non sono tutti uguali: scopriamo le principali differenze tra s ... Scopri di più
Routine di Bellezza Post – Vacanze Beauty Routine al rientro dalle vacanze: consigli per coccolare la vostra pelle, farla apparire al m ... Scopri di più
Come mantenere l’abbronzatura a lungo: consigli per non sbagliare Consigli e trucchi per mantenere l’abbronzatura più a lungo e non avere la pelle screpolata o spe ... Scopri di più

Aziende convenzionate con noi